4 dicembre 2016
Aggiornato 07:00
Allarme ONU

Siria, l'appello di De Mistura: «Terroristi fuori da Aleppo, Assad tratti»

Ad Aleppo ci sono 400mila sfollati e l'inviato Onu per la Siria, Staffan de Mistura ha lanciato un appello ai terroristi invitandoli a lasciare la zona Est della città, dove prosegue l'offensiva delle truppe siriane

Siria, alle elezioni vota anche Assad: Il terrorismo non ci ha distrutto

Urne aperte a Damasco dove ha votato anche il presidente siriano per le elezioni legislative volute dal governo nelle regioni sotto il suo controllo e contestate dall'opposizione e dai paesi occidentali

Ecco che fine fanno tanti ex detenuti di Guantanamo

Arabia Saudita, quelle prigioni-resort di lusso per «riabilitare» (cioè «reclutare») i terroristi

Un ex detenuto di Guantanamo affiliato ad Al Qaeda ha denunciato che il programma riabilitativo saudita per (ex) terroristi (svolto in lussuose strutture detentive) ha in realtà tutt'altro scopo

Riad alla guida una coalizione di 34 Paesi musulmani contro il terrorismo

L'alleanza, che avrà un centro di coordinamento operativo a Riad e si confronterà con le maggiori potenze internazionali, è nata nell'immediata vigilia del cessate il fuoco nello Yemen. Teatri d'azione: Siria, Iraq, Sinai, Yemen, Libia, Mali, Nigeria.

Il sultano avrebbe confessato il reale target del suo impegno militare

L'«idillio» (momentaneo) tra Putin ed Erdogan si infrange in Siria?

Le ultime dichiarazioni (poi ritrattate) di Erdogan a proposito del vero obiettivo dell'impegno militare turco in Siria (Assad) sembrano infrangere la momentanea convergenza d'interessi con Putin

Putin contro Ankara: «Ci hanno pugnalati alla schiena per compiacere gli Usa?»

Vladimir Putin ha lanciato una poco velata minaccia alla Turchia: se un aereo turco entrerà nello spazio aereo siriano, rischierà di fare la stessa fine del caccia russo abbattuto lo scorso 24 novembre. E ha ribadito alla versione dell'"errore"

Esteri

Il misterioso video dell'italiano rapito in Siria

Il sito russo Newsfront ha pubblicato un filmato dove compare un certo Sergio Zanotti, che dice di essere in ostaggio da sette mesi in cui dice: "Chiedo al governo di intervenire nei miei confronti prima di una mia eventuale esecuzione"

Padre dall'Oglio «impiccato» il giorno della sua cattura

Il gesuita italiano Paolo Dall’Oglio sarebbe stato ucciso subito dopo la cattura da parte di miliziani qaedisti nel luglio dello scorso anno a Raqqa, nel nord della Siria. Lo afferma un disertore dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante (Isis) citato dall’ong Lega siriana per i diritti umani. Per ora mancano però elementi di prova.

Le due amministrazioni sono in conflitto sul dossier

In Siria è Obama contro Trump. Gli ultimi (disperati) tentativi di Kerry di strappare un accordo in extremis

In Siria sarebbe in corso una «guerra» tra amministrazioni: Obama contro Trump. Segnata dai disperati tentativi di Kerry di mettere al riparo dal tycoon la strategia pro-ribelli perseguita fino ad ora

Siria, Assad avanza su Aleppo est, civili in fuga

I ribelli siriani hanno perso tutti i quartieri settentrionali della loro roccaforte di Aleppo est, mentre l'esercito di Damasco ha fatto progressi significativi nell'operazione di riconquista dell'intera città

Crisi irachena

Per gli sfollati di Mosul arriva l'incubo inverno

Ad oggi sono almeno 80mila le persone scappate che si sono rifugiate nei campi profughi, dove le condizioni di vita sono dure, soprattutto in vista dell'arrivo del gelo

Mosul, la battaglia entra nella fase decisiva: Isis senza via di fuga

La battaglia per la liberazione di Mosul, roccaforte irachena dello Stato Islamico (Isis), entra nella sua fase decisiva

L'epilogo è ancora lontano

L'odissea infinita tra Turchia e Ue: un cinquantennio di negoziati falliti

Era il lontano 1963, quando per la prima volta si ventilò un avvicinamento significativo di Ankara in direzione dell'Europa. Oggi, la prospettiva di una Turchia nell'Ue è (per fortuna) ancora lontana

Se la Turchia «tradisce» Europa e America con Russia e Cina

Prima Erdogan ventila un'adesione della Turchia all'Sco, organizzazione presieduta da Russia e Cina; poi, il Parlamento Ue approva una risoluzione contraria all'adesione di Ankara all'Ue. Cosa sta accadendo?

Dopo il voto dell'Europarlamento

Turchia, Erdogan minaccia l'Ue: «Se continuate così apriremo le frontiere»

Dopo il voto dell'Europarlamento che chiede lo stop dei negoziati, Erdogan ha minacciato l'Ue di aprire le frontiere e lasciar passare i profughi verso l'Europa

Migranti, Erdogan accusa l'Ue: ricevuti solo 179 milioni su 3 miliardi

Il presidente turco Tayyp Recep Erdogan è tornato a rimbrottare l'Ue per aver ricevuto soltanto una piccola somma dei primi 3 miliardi promessi per tenere i migranti in Turchia

Nessun ferito; inviati Canadair nostri vigili del fuoco

Israele, è allarme incendi boschivi, 50mila evacuati ad Haifa. Netanyahu: roghi dolosi atti di terrorismo

Cinquantamila persone sono state evacuate da Haifa, terza città d'Israele, nel nord del Paese, a causa di incendi divampati nelle boscaglie da martedì

Nuova risoluzione Unesco su Gerusalemme: restano solo i nomi arabi

Nonostante le proteste di Tel-Aviv, che ha interrotto temporaneamente la sua collaborazione con l'agenzia delle Nazioni unite per l'Educazione l'agenzia ha prodotto un nuovo testo che ricalca abbastanza fedelmente quello già approvato la settimana scorsa, e ha denunciato i «danni materiali» perpetrati da Israele nella città

Il nuovo presidente si sta circondando da falchi anti-Iran

Il grande nemico degli Stati Uniti nell'era Trump sarà l'Iran?

Che a Trump l'accordo sul nucleare non sia mai piaciuto non è una novità. Ma diversi segnali portano a pensare che sarà Teheran il prossimo 'acerrimo nemico' degli Usa, dopo la Russia

Ecco com'è andato l'incontro tra Erdogan e Obama

Una visita carica di tensioni quella del presidente turco Recep Tayyip Erdogan a Washington, sotto diversi aspetti, dalla crisi siriana alla questione curda, dalla difesa dei diritti fino alle critiche ad Ankara per la stretta sulla libertà di informazione

Il presidente siriano auspica collaborazione da Donald Trump

Siria, Assad: Trump nostro alleato naturale nella lotta all'Isis

Il presidente siriano Bashar al Assad ha auspicato che Trump possa essere, come ha dichiarato più volte, un alleato naturale di Damasco nella lotta contro l'Isis

Rapporti sull'Isis modificati? Obama dà il via alle indagini

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha ordinato ai massimi funzionari del Pentagono di verificare se i rapporti dell'intelligence siano stati alterati per fornire un giudizio più positivo e ottimistico sulla campagna militare statunitense contro l'Isis

Revocata condanna anche ad altri 22 leader Fratelli Musulmani

Egitto, annullata la pena di morte per l'ex presidente Morsi

Una corte di cassazione egiziana ha annullato la condanna a morte all'ex presidente Mohammed Morsi e ad altri 22 leader dei Fratelli Musulmani, tra i quali anche la guida suprema Mohammed Badie

Egitto: Putin sostiene la candidatura Sisi

«E' una decisione responsabile», ha detto il capo del Cremlino, ricevendo l'uomo forte dell'Egitto che si trova a Mosca per incontri e negoziati su forniture di armi

Ultime notizie

Guarda tutte

Perché una vittoria di Hofer sarebbe l'ennesimo brutto colpo per l'Europa

Norbert Hofer potrebbe diventare il primo capo di Stato di estrema destra di un Paese Ue. E le intenzioni che ha espress...

Siria, l'appello di De Mistura: «Terroristi fuori da Aleppo, Assad tratti»

Ad Aleppo ci sono 400mila sfollati e l'inviato Onu per la Siria, Staffan de Mistura ha lanciato un appello ai terroristi...

Lavrov al Corriere: dopo la «politica anti-russa» di Obama, Mosca è pronta a dialogare con gli Usa

Il ministro degli Eteri russo Sergey Lavrvov, in un'intervista al Corriere della Sera, ha parlato del futuro delle relaz...

L'anti-Merkel Frauke Petry: vi spiego com'è la «mia» Germania (senza euro, Ue e immigrati)

Aspira a scalzare la Cancelliera dal suo trono, ma sa che, prima che al governo, bisogna andare all'opposizione. E sulla...

I più visti

» Top 50