28 marzo 2017
Aggiornato 10:00
Tusk: Unione europea conta su appoggio inequivocabile degli Usa

Usa, Pence rassicura gli alleati: forte impegno a collaborazione con Ue

Il vice presidente Usa Mike Pence ha dichiarato che gli Usa sono determinati a proseguire la cooperazione con l'Ue

BRUXELLES - Gli Stati Uniti sono determinati a proseguire la cooperazione con l'Unione europea. Parole e musica del vice presidente degli Stati Uniti Mike Pence nel corso della sua prima visita a Bruxelles dall'insediamento della nuova amministrazione statunitense e dopo l'incontro con il presidente del Consiglio dell'Unione europea Donald Tusk.

L'impegno degli Usa
«Oggi ho il privilegio, a nome del presidente Trump, di esprimere il deciso impegno degli Stati Uniti a proseguire la cooperazione e il partnerariato privilegiato con l'Unione europea» ha detto Pence. «Nonostante le differenze, i nostri continenti condividono la stessa eredità culturale, gli stessi valori e, soprattutto, lo stesso obiettivo, quello di promuovere la pace e la prosperità attraverso la libertà, la democrazia e la forza del diritto».

Alleanza solida
Pence ha poi aggiunto che la disponibilità degli Stati Uniti verso l'Europa è solidissima e imperitura. «Non vedo l'ora di iniziare a lavorare con il presidente Trump e il presidente Tusk per approfondire i nostri comuni legami politici ed economici», ha concluso Pence.

Sostegno incondizionato
Dal canto suo Tusk, in conferenza stampa a fianco del vice presidente statunitense, ha dichiarato di contare sul sostegno degli Stati Uniti. «Contiamo, come sempre in passato, sul sostegno incondizionato e inequivocabile degli Stati uniti, lasciatemi ripetere inequivocabile, per l'idea di un'Europa unita» ha concluso Tusk.