Esteri

La Cancelliera prima del consiglio europeo a Bruxelles

Merkel: «Soldi solo a chi ha i conti in regola»

Angela Merkel a Bruxelles: «Sì al piano di 300 miliardi di Juncker, ma serve il rispetto del Patto di Stabilità e Crescita».

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha ribadito oggi a Bruxelles, al suo arrivo al Consiglio europeo, le sue posizioni favorevoli in teoria a discutere di investimenti per la crescita - secondo la proposta annunciata dal neo presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker - ma sostanzialmente inflessibile sul rigore di bilancio.

Il presidente presenta la sua Commissione a Bruxelles

Passaggio di commesse da Barroso a Juncker

Il nuovo presidente della Commissione europea, Jea-Claude Juncker, presenta oggi la sua squadra.

Il presidente eletto della nuova Commissione europea, Jean-Claude Juncker ha presentato stamattina la sua squadra e il suo programma, che ha definito "non un mero esercizio di stile, ma un contratto con il Parlamento europeo" davanti alla plenaria dell'Assemblea di Strasburgo.

Il segretario Vaticano invoca Teheran

Card. Parolin: contro l'ISIS chiediamo aiuto all'Iran

Il Cardinal Parolin invita i paesi occidentali a chiedere aiuto all'Iran per combattere l'Isis.

Il Cardinal Parolin invita i paesi occidentali a tenere in grande considerazione il ruolo dell'Iran per lottare insieme contro l'Isis. Intanto, gli Usa paracadutano aiuti ai ribelli curdi che stanno combattendo contro lo Stato Islamico.

In vista dell'accordo sul nucleare

Obama tratta sotto banco con Ayatollah

Il Presidente degli Stati Uniti, Barak Obama, sta cercando un accordo sul nucleare con l'Iran.

Aggirare il Congresso statunitense in caso di accordo sul nucleare con l'Iran. E' l'obiettivo del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, secondo il New York Times. Cercherà la sospensione delle sanzioni, che rientra nei suoi poteri a prescindere dalla volontà del Congresso.

La cancelliera boccia la prova di pace del leader russo
La cancelliera tedesca commenta l'incontro tra il leader russo e quello ucraino:

La cancelliera tedesca commenta l'incontro tra il leader russo e quello ucraino: "Non c'è alcuna apertura da parte di Putin".

Merkel controcorrente: "Da Putin nessuna apertura"

Al termine della colazione di lavoro in Prefettura a Milano, incentrata in modo particolare sui problemi legati alla crisi ucraina, la cancelliera Angela Merkel ha commentato la posizione del leader russo: "Non c'è alcuna apertura da parte di Putin".

Barroso: "Daremo i soldi all'Ucraina"

A margine dell'incontro di stamattina tra il leader russo, Vladimir Putin, e quello ucraino, Petro Poroshenko, il presidente uscente della Commissione europea commenta il meeting e afferma che è in corso una discussione su un ulteriore sostegno economico all'Ucraina da parte dell'Ue, gli importi sono ancora da definire, ma è fondamentale risolvere la questione dell'energia.

Il primo ministro britannico ammonisce Putin

Cameron: "Se Russia non torna indietro, vanno avanti le sanzioni"

David Cameron, al termine dell'incontro tra Vladimir Putin e Petro Poroshenko, avverte:

Al termine della colazione di lavoro di stamattina a Milano tra i big europei, il primo ministro britannico, David Cameron, ha espresso un giudizio positivo riguardo gli sviluppi delle trattative per la soluzione della crisi ucraina, ma avverte: "Se Putin non rispetta il protocollo di Minsk, le sanzioni continueranno".

Il Cremlino smentisce
Putin all'UE:

Putin all'UE: "Se avrete problemi con le forniture del gas, prendetevela con gli ucraini".

Putin all'UE: gas verso l'Europa a rischio, ma non per noi

Putin è stato chiaro. Al vertice euro-asiatico ha mandato un monito all'Europa. Se l'Ucraina toccherà il gas russo, allora tutto il transito destinato all'UE sarà a rischio.

DIARIO TV

Quattro arresti per la morte dell'ad della Total, Christophe de Margerie

Svolta in Russia nelle indagini sulle cause del disastro aereo che ha coinvolto il jet privato della compagnia petrolifera francese, provocando il decesso di altre tre persone. La polizia ha arrestato alcuni dipendenti dell'aeroporto di Vnukovo. Si tratta dell'ingegnere capo dello scalo Vladimir Ledenev, del responsabile dei voli Roman Dunaev e dei controllori di volo, la tirocinante Svetlana Kriv

Putin, Poroshenko, Hollande e Merkel (di spalle) al vertice ASEM di Milano

Putin, Poroshenko, Hollande e Merkel (di spalle) al vertice ASEM di Milano

Crisi del gas, Oettinger critico con Kiev: «Mosca ha diritto di arrabbiarsi»

Secondo la tv russa NTV il Commissario europeo per l'energia, si sarebbe rivolto agli ucraini con queste parole: «Da sette mesi non pagate per il gas russo. Se al macellaio per sette mesi non pagate la carne, credete che non si arrabbierà?». Intanto fonti da Mosca parlano chiaro «La Germania è molto preoccupata che le forniture siano interrotte, per questo fa pressioni sull'Ucraina»

Il leader russo e quello ucraino negoziano sul gas.

Putin-Poroshenko, la pace milanese regge

Dopo i colloqui a Milano, prosegue il dialogo tra Mosca e Kiev. Oggi un inc...

Putin-Poroshenko:

Una buona notizia da Milano: avremo il gas

Si è concluso l'incontro bilaterale tra Putin e Poroshenko, svoltosi al Wes...

Matteo Renzi e la Cancelliera Angela Merkel prima dell'incontro alla Prefettura di Milano con gli altri big europei.

Prove di pace a Milano

La colazione di lavoro in Prefettura a Milano con la partecipazione dei pre...

I leader europei si sono incontrari alla Prefettura di Milano per il vertice ASEM..

Putin: troppi sordi nell'UE

Vladimir Putin, pur avendo definito "buono, positivo" l'incontro appena con...

Angela Merkel ribadisce l'importanza che tutti i paesi membri dell'Unione europea rispettino il patto di stabilità e crescita.

Angela Merkel ribadisce l'importanza che tutti i paesi membri dell'Unione europea rispettino il patto di stabilità e crescita.

Merkel: "Non facciamo sconti a nessuno"

La cancelliera tedesca Angela Merkel ribadisce oggi l'importanza del rispetto del patto di stabilità europeo da parte di tutti gli Stati membri: "Insisto su questo punto, i testi non sono caduti dal cielo, ma sono stati approvati dal Parlamento europeo".

I più visti Esteri

» Top 50